Regno Unito - tagli alle spese degli enti locali potrebbero portare aumento infestanti

Foto Regno Unito

A causa delle misure di taglio alla spesa pubblica negli ultimi anni, molti enti locali del Regno Unito hanno smesso di offrire servizi di disinfestazione. Secondo l’associazione nazionale di categoria delle imprese di disinfestazione BPCA (Britsh Pest Control Association), ciò ha già portato a un aumento della presenza di infestanti come Ratti e Cimici dei letti sul territorio, e la situazione potrebbe peggiorare ulteriormente nel prossimo futuro.

“Quattro anni di misure di austerità hanno creato una forte tensione al risparmio negli enti locali, e il risultato è stato il taglio di un buon numero di servizi pubblici” ha dichiarato Simon Forrester, dirigente della BPCA, “Molti enti che offrivano servizi di disinfestazione gratuiti hanno introdotto servizi a pagamento o hanno completamente cessato di effettuare tali servizi. Questo ha già avuto un forte impatto sulle popolazioni degli infestanti e se i tagli ai bilanci continueranno il problema potrebbe peggiorare ulteriormente. Questo può creare un forte rischio per la salute pubblica.”

La BPCA sostiene che questo ha creato grandi problemi soprattutto nelle aree a basso reddito.

“I costi dei trattamenti possono sembrare elevati soprattutto quando le persone stanno lottando per far quadrare i conti. Ma quando cercano di risolvere i problemi da soli o quando si rivolgono a operatori poco qualificati perché sembrano convenienti, le infestazioni possono andare fuori controllo” conclude Forrester.

(27 maggio 2015)

(Fonte: sito della British Pest Control Association, http://www.bpca.org.uk/pages/newsManager.cfm?page_id=9&news_id=100)