Formica nera

Black ant

Le loro regine possono raggiungere i 30 anni di vita

Classificazione

Ordine Imenotteri
Nome scientifico Lasius niger
Famiglia Formicidi

Morfologia:  è una formica di colore nero di dimensioni abbastanza rilevanti (le operaie possono misurare anche 5 mm)

Come si comporta:  La formica nera negli ambienti esterni tende a nutrirsi di melata prodotta dagli afidi, che lei stessa alleva, e di insetti vivi e morti. Negli ambienti interni è attratta soprattutto da alimenti zuccherini, come per esempio marmellate, bibite, succhi di frutta, cioccolato e miele. Quando la covata richiede sostanze proteiche per svilupparsi, le operaie cercano anche fonti di cibo come carne e formaggi.

I formicai solitamente si trovano all’esterno di edifici, spesso nei terreni tendenti al sabbioso e con poca vegetazione; in corrispondenza del nido si possono notare cumuli di terra. Si trovano spesso nei giardini in presenza di piante infestate dagli afidi.

Importanza: normalmente si spinge negli interni alla ricerca di cibo, ma il formicaio rimane all’esterno. Essendo attratta da sostanze zuccherine, può risultare problematica per le industrie e per i laboratori di pasticceria. Il rischio legato alla sua presenza è soprattutto la contaminazione con esemplari di formiche operaie di alimenti finiti o di materie prime.

Prodotti consigliati:

INSETTICIDA IN GEL

Maxforce QUANTUM

RB - Esca pronta all'uso

Controllo delle formiche: ora sei il professionista

Vai al prodotto
Quantum BS INSETTICIDA IN GEL

Maxforce Quantum Bait Station

RB - Esca pronta all'uso

La Bait Station Professionale

Vai al prodotto

Altri infestanti

Monomorium pharaonis (formica faraone).

Formica faraone

Monomorium pharaonis

Vai alla Scheda

Formica argentina

Linepithema humile

Vai alla Scheda

Formica fantasma

Tapinoma melanocephalum

Vai alla Scheda
Camponotus (formica carpentiere)

Formica carpentiera

Camponotus spp.

Vai alla Scheda

Formiche

Sulle formiche e le specie infestanti italiane

Vai alla Scheda