Formica carpentiera

Carpenter ant

Il controllo e le riparazioni dei danni provocati, da questa formica, alle strutture pubbliche in legno può arrivare in alcuni stati a diverse decine di milioni l'anno

Classificazione

Ordine Imenotteri
Nome scientifico Camponotus spp.
Famiglia Formicidi

Morfologia:  è una formica grandi dimensioni: le operaie sono lunghe anche più di 1 cm, ma alcune specie possono arrivare a 3 cm. Il capo è generalmente sviluppato, mentre il torace ha una caratteristica forma convessa

Come si comporta: il nome “Carpentiera” le deriva dalla capacità di scavare gallerie nel legno. Di solito predilige il legno già danneggiato (es. tronchi di alberi morti) per fondare i formicai, dai quali possono nascere dei “nidi satelliti” all’interno degli edfici. E’ attiva soprattutto nelle ore notturne.

Importanza:  si può insediare nelle abitazioni, specialmente se con fondazioni o sottotetti in legno

Altri infestanti

Formica argentina

Linepithema humile

Vai alla Scheda

Formica fantasma

Tapinoma melanocephalum

Vai alla Scheda
La formica nera (Lasius niger)

Formica nera

Lasius niger

Vai alla Scheda
Monomorium pharaonis (formica faraone).

Formica faraone

Monomorium pharaonis

Vai alla Scheda

Formiche

Sulle formiche e le specie infestanti italiane

Vai alla Scheda