K-Obiol per una sicura protezione post-raccolta

CON K-OBIOL LA PROTEZIONE DEI CEREALI CONTINUA ANCHE DOPO IL RACCOLTO, SENZA TEMPO DI CARENZA

Dopo mesi di cura e di coltivazione in campo, la protezione dei cereali non finisce dopo il raccolto: anzi, è proprio durante il periodo di immagazzinaggio che la granella di cereali è esposta ad attacchi da parte di insetti: ad esempio i punteruoli dei cereali (Sitophilus spp.) o la Rhizopertha dominica possono danneggiare cereali anche perfettamente integri e favorire quindi lo sviluppo di altri insetti e acari (infestanti secondari) e l’attacco da parte dei funghi che sviluppano le micotossine.

Meglio quindi pensarci prima e, se il cereale è destinato ad essere immagazzinato, è importante che l’ambiente di stoccaggio sia mantenuto pulito e libero da infestanti e che i cereali siano protetti con un trattamento con K-Obiol®, l’insetticida Bayer specifico per il trattamento dei cereali nel periodo post-raccolta a base di deltametrina, che agisce per contatto contro numerosi Coleotteri e Lepidotteri che attaccano la granella di cereali in silos e magazzini.

L’applicazione di K-Obiol (disponibile in formulazione pronta all’uso – K-Obiol ULV6 – o concentrata – K-Obiol EC25) permette di proteggere i cereali dall’attacco degli insetti che possono provocare un forte danno alla derrata, vanificando tutti gli investimenti fatti nella fase di coltivazione.

K-Obiol conferisce ai cereali in granella una protezione con una durata fino a 6 mesi e non conferisce alcun odore alle derrate trattate.

K-Obiol ULV6 (deltametrina 0,68% e PBO 6,14%, prodotto fitosanitario registrazione n°) è utilizzabile senza tempo di carenza nel post-raccolta su tutti i cereali: grano, riso, mais, orzo ... 

K-Obiol EC25 (deltametrina 2,66% e PBO 23,96%, prodotto fitosanitario registrazione n° 6557) è utilizzabile senza tempo di carenza sulla granella di cereali (ad eccezione del riso) e anche per eliminare gli insetti dai magazzini e nei silos.  

E’ disponibile anche K-Obiol DP2 (prodotto fitosanitario registrazione n° 6556), in formulazione polvere.

Prodotti fitosanitari autorizzati dal Ministero della Salute. Usare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell’uso leggere sempre l’etichetta, prestando attenzione alle frasi, ai simboli di pericolo e alle informazioni sul prodotto.