Scarafaggi

Cockroaches

Oltre alle patologie trasmese le loro esuvie possono causare gravi forme d'asma e reazioni allergeniche

Infestanti temibili

Gli scarafaggi, chiamati anche blatte, sono insetti che vivono in colonie localizzate in ambienti “tranquilli”, cioè lontano da luce e rumori. Hanno infatti abitudini notturne e sono più attivi con il buio, mentre durante il giorno, se non disturbati, rimangono nei loro nascondigli. Si muovono principalmente per andare alla ricerca di alimento, e infatti spesso gli scarafaggi si insediano nelle cucine e nei pressi dei depositi di rifiuti.

La presenza di scarafaggi non è accettabile in luoghi dove si lavorano alimenti perchè possono veicolare batteri e costituiscono quindi un fattore di rischio igienico.

Gli scarafaggi non depongono uova vere e proprie, ma degli involucri contenenti uova detti ooteche, dalle quali poi fuoriescono gli insetti giovani detti neanidi e ninfe, di aspetto simile agli adulti ma di piccole dimensioni.

Come identificarli
In Italia esistono quattro principali specie di scarafaggi:

Le prime due, per le loro piccole dimensioni,  si considerano “piccole specie” e si insediano negli edifici, specialmente la Blattella germanica che predilige gli ambienti riscaldati e con presenza di elettrodomestici (cucine, frigoriferi) che forniscono loro un tranquillo riparo. Blatta orientalis e Periplaneta americana si trovano invece soprattutto nel sistema fognario, dal quale possono effettuare incursioni per le strade o negli edifici alla ricerca di cibo.

Quanto vivono gli scarafaggi (in media)

  • Blattella germanica: 5 - 6 mesi
  • Supella longipalpa: 3 - 5 mesi
  • Blatta orientalis: 12 -24 mesi
  • Periplaneta americana: 12-24 mesi

Come controllare gli scarafaggi

Gli insetticidi in gel hanno applicazione non invasiva e un’azione mirata sugli scarafaggi, sono quindi la soluzione ideale per risolvere problemi di scarafaggi in cucine, aree di lavorazione alimenti, ecc. Perché agiscano al meglio è necessario identificare i loro nascondigli ed applicare il gel nelle loro vicinanze e lungo i loro percorsi verso le fonti di alimento. In presenza di forti infestazioni o di focolai di infestazione molto estesi si possono impiegare anche insetticidi da irrorare lungo i percorsi degli scarafaggi.

Prodotti consigliati:

Solfac_Gel_Scarafaggi-nuova-grafica INSETTICIDA PRONTO USO

Solfac Gel Scarafaggi

RB - Esca pronta all'uso

Il gel pronto all'uso per la lotta agli scarafaggi  

Vai al prodotto
Solfac_SF_2018 INSETTICIDA PRONTO USO

Solfac Spray Scarafaggi e Formiche

AE - Aerosol

Forte azione snidante in crepe e fessure

Vai al prodotto
Solfac COMBI 500 ml Bayer INSETTICIDA CONCENTRATO

Solfac COMBI

SC - Sospensione Concentrata

Metà dose, doppia efficacia

Vai al prodotto
flow all IGIENE RURALE

K-Othrine Flow 7,5

SC - Sospensione Concentrata

Il marchio della Deltametrina originale

Vai al prodotto
INSETTICIDA PRONTO USO

Solfac Automatic Forte NF

AE - Aerosol

Tutta la forza di Solfac

Vai al prodotto

Altri infestanti

Acaro della Polvere

Dermatophagoides pteronyssinus

Vai all`infestante
yeast

Candida albicans

Vai all`infestante

Forbicina

Forficula auricularia

Vai all`infestante

Pulci

Biologia e comportamento delle pulci

Vai all`infestante

Topi e Ratti

Biologia e comportamento dei roditori

Vai all`infestante

Formiche

Sulle formiche e le specie infestanti italiane

Vai all`infestante

Vespe e Calabroni

Vespula germanica, Vespa crabro, Vespula vulgaris

Vai all`infestante